[r] _ “aufgabe” (numeri 1-13 e monografico sull’italia, n. 7 del 2008)

aufgabe-7-_image

Nel 2008 esce un numero della rivista statunitense “Aufgabe” (Litmus Press) sulla poesia italiana. La cura di questo fascicolo è di Jennifer Scappettone.

Tutti i numeri della rivista (ciascuno monografico/antologico: sulla Francia, la Germania, il Giappone ecc. ecc.) sono ora – grazie soprattutto a E. Tracy Grinnell – disponibili e liberamente scaricabili in pdf dal sito di Jacket2https://jacket2.org/reissues/aufgabe

§

L’indice del n. 7 dedicato all’Italia può essere consultato qui:
https://slowforward.files.wordpress.com/2017/03/aufgabe_07_2008_index.pdf

L’intero fascicolo si può scaricare dal sito di Jacket2:
https://media.sas.upenn.edu/jacket2/pdf/reissues/aufgabe/J2_Reissues_Aufgabe_07_2008.pdf

(oppure qui su Slowforward)

§

Il numero, segnalo, contiene anche:

– alle pp. 82-85, il mio saggio Body, chill, time, objects and/or World’s visibility and speakability in contemporary Italian poetry, trasformazione di questo (precedente di circa due anni, anche se registrato poi su Punto critico in versione pressoché definitiva solo nel 2011)

– alle pp. 96-105, una selezione di poesie dal mio La casa esposta (Le Lettere, 2007)

– alle pp. 141-143, il saggio scritto insieme a Gherardo Bortolotti, Tre paragrafi di appunti e ipotesi su scritture recenti, tradotto come Appendix: Three Paragraphs

§

Qui una nota recente della curatrice, Jennifer Scappettone:
Thanks to the efforts of innumerable people, especially founding editor of Aufgabe, E. Tracy Grinnell, an at-first-unwittingly epic effort of 2008 to anthologize and translate a wide range of Italian contemporary “poesia di ricerca” [grazie ad Amelia Rosselli per la frase] is now available for download–along with all the other issues of this pioneering Brooklyn-based international journal. The special dossier I curated for issue 7 runs to some 126 pages and features poems in the original and in translation by Emilio Villa, Andrea Zanzotto, Amelia Rosselli, Nanni Cagnone, Giuliano Mesa, Milli Graffi, Maria Attanasio, Marco Giovenale, Gherardo Bortolotti, Andrea Raos, Florinda Fusco, Laura Cingolani, Giovanna Frene, Massimo Sannelli, and translators Pasquale Verdicchio, Patrick Barron, Stefania Heim, Peter Constantine Pihos, Kathleen Fraser, Chiara Daino.