equivoco sulla scrittura asemantica

in sostanza la scrittura asemantica, o asemica, non è una scrittura alfabetica leggibile, solo con parole strane, o sintatticamente complessa ecc.

è semmai un fatto grafico. si tratta di glifi, grafie, elementi lineari di disegno che sembrano scrittura ma non lo sono.

per esempio:

0044

compris?

il fatto che in Italia continui l’equivoco “scrittura asemantica” = “letteratura illeggibile” è soltanto la prova provata (ennesima) che ogni entità, alfabetica o meno, risulta incomprensibile a chi è energicamente attivamente intenzionato a non intendere.